EUROVISION SONG CONTEST. OVVERO, L’ ULTIMO BARACCONE SPAPPOLACERVELLI DELL’EUROMANIA

EUROVISION SONG CONTEST. OVVERO, L’ ULTIMO BARACCONE SPAPPOLACERVELLI DELL’EUROMANIA

Secondo voi, cari amici e lettori, cosa potrei pensare dell’Eurovision song contest, quando ormai dal 2019, non perdo occasione per criticare (mi nascondo dietro un eufemismo) il Festival di San Remo? Ci More »

LE AVVENTURE DELL’UOMO (S)MASCHERATO

LE AVVENTURE DELL’UOMO (S)MASCHERATO

Di recente mi sono imbattuto in una cosiddetta “meme” che mi ha fatto ridere amaramente. In essa vi è un disegno raffigurante delle persone con la mascherina sulla faccia impegnate in un More »

IL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO DI CRIMEA A IL GIORNALE: “LA CRIMEA ERA, E’ E SARA’ RUSSA”.

IL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO DI CRIMEA A IL GIORNALE: “LA CRIMEA ERA, E’ E SARA’ RUSSA”.

Vladimir Kostantinov, Presidente del Parlamento della Crimea, è davvero netto sul futuro della sua terra. “Zelensky si scordi questo pezzo di Russia”, dice sostanzialmente nell’intervista a Il Giornale, che anche noi vi More »

RADIO LISSA 44PT: “CON L’ITALIA GUERRAFONDAIA SAREMO COSTRETTI A DARE IL PREMIO NOBEL PER LA PACE AD ERDOGAN UNICO STATISTA CHE SEMBRA VOLERE LA PACE”

RADIO LISSA 44PT: “CON L’ITALIA GUERRAFONDAIA SAREMO COSTRETTI A DARE IL PREMIO NOBEL PER LA PACE AD ERDOGAN UNICO STATISTA CHE SEMBRA VOLERE LA PACE”

C’è poco da dire riguardo la posizione turca su questa interminabile guerra tra Russia ed Ucraina se non il fatto che Erdogan mi è stato sempre antipatico – e non per una More »

LA SCALINATA DI TRINITA’ DEI MONTI SCAMBIATA PER UNA PISTA DI RALLY

LA SCALINATA DI TRINITA’ DEI MONTI SCAMBIATA PER UNA PISTA DI RALLY

E’ stato identificato e denunciato, sicuramente grazie alla riprese delle telecamere a circuito chiuso come questa, lo straniero (forse turista) che ha disceso proveniente da Via Sistina la universalmente nota e amata More »

 

Category Archives: CULTURA E SOCIETA’

EUROVISION SONG CONTEST. OVVERO, L’ ULTIMO BARACCONE SPAPPOLACERVELLI DELL’EUROMANIA

Secondo voi, cari amici e lettori, cosa potrei pensare dell’Eurovision song contest, quando ormai dal 2019, non perdo occasione per criticare (mi nascondo dietro un eufemismo) il Festival di San Remo? Ci voleva la “operazione speciale” moscovita, perché perfezionassero l’ennesimo

LE AVVENTURE DELL’UOMO (S)MASCHERATO

Di recente mi sono imbattuto in una cosiddetta “meme” che mi ha fatto ridere amaramente. In essa vi è un disegno raffigurante delle persone con la mascherina sulla faccia impegnate in un corteo di protesta e che issano uno striscione

DRAGHI DEVE MORIRE (COME TUTTI)

Il titolo di questo articolo sarebbe dovuto essere “Draghi deve morire.” Semplicemente. Poi ho pensato che con un titolo simile, con questi chiari di luna, avrei rischiato di trovarmi la DIGOS sotto casa con l’accusa di istigazione all’odio nei confronti

GUERRA … A COSA SERVE?

In questi giorni particolarmente gravi per il mondo, l’Europa e la nostra amata Italia, credo sia oltremodo interessante provare a ragionare su cosa sia la guerra. Dire che la guerra sia sempre sbagliata e che si debbano sempre trovare soluzioni

PERCHE’ ELON MUSK VUOLE A TUTTI I COSTI TWITTER?

Quando l’interesse di Elon Musk per Twitter era ancora considerato tentativo di “acquisizione ostile”, così dichiarò alla SEC “….  Ho investito in Twitter perché credo nel suo potenziale per essere la piattaforma per la libertà di parola in tutto il mondo.

LA FAMIGLIA ITALIANA COME FU PER ALMENO 2500 ANNI, A QUESTO PUNTO E’ DAVVERO FINITA. DIVIETO DI TRASMISSIONE AUTOMATICA DEL COGNOME PATERNO.

Parlano di un colpo mortale al “maschilismo e al paternalismo”, ma è semplicemente un ulteriore tassello (a questo punto, direi forse il definitivo) al tramonto dell’istituto familiare. Tale mi sembra la pronuncia della Corte Costituzionale di oggi 27 aprile, che

SIAMO IN SPIRALE BELLICISTA. CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE….OVVERO, RITORNO AL PASSATO

Diciamocelo, dilaga un certo fanatismo guerrafondaio. La dialettica politica è bandita, è il caso di “stare attenti a quello che si dice e si scrive”. Lo so benissimo, ma noi de L’Ortis sappiamo come calibrare le parole facendo in modo

A CHARLES LECLERC SCIPPATO UN OROLOGIO DA DUE MILIONI DI EURO

Un Richard Mille Rm 67-02 è stato definito dalla stampa “cronografo di lusso”. Ma altro che Rolex, o Panerai o Cartier e chi più ne ha più ne metta, roba decisamente per impiegatucci od operai che vogliono togliersi il famoso “sfizio”;

MA QUALE CENTENARIO DI VITTORIO GASSMAN E UGO TOGNAZZI, SI VERGOGNINO PIUTTOSTO … LE SALE CINEMATOGRAFICHE ITALIANE STANNO MORENDO (COME DA NOI PREVISTO).

Avrei voluto scrivere un pezzo in memoria dell’ultima icona del cinema italiano Catherine Spaak (avendolo onorato giovanissima): erotismo signorile, sobrio, elegante. Nulla di boccaccesco o del più esplicito che verrà col cosiddetto “pecoreccio” di Lino Banfi e delle sue fantastiche,

GLI ULTIMI FOTOGRAMMI

Voglio raccontare un fatto che mi accadde molti anni fa. Mi trovavo alla guida della mia autovettura per le strade della mia città quando, imboccando un lungo rettilineo, mi trovai davanti a me una vecchia “Vespa” guidata da un uomo