MA PERCHE’ MAI LA LEGA DOVREBBE VOTARE DRAGHI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA?

MA PERCHE’ MAI LA LEGA DOVREBBE VOTARE DRAGHI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA?

Ormai è scientificamente provato che il genere umano può essere suddiviso in due principali categorie: gli “yes man”; i “rompiscatole”. I primi sono, degli inutili adulatori, sempre pronti a dare ragione ai More »

CACCIA ALLE STREGHE POLITICAMENTE CORRETTA A PESCARA. LA SINISTRA, ANCHE SE ALL’OPPOSIZIONE, PRETENDE DI DECIDERE COSA FARE A PALAZZO DI CITTA’.

CACCIA ALLE STREGHE POLITICAMENTE CORRETTA A PESCARA. LA SINISTRA, ANCHE SE ALL’OPPOSIZIONE, PRETENDE DI DECIDERE COSA FARE A PALAZZO DI CITTA’.

L’ Ortis nasce, come crediamo ormai ben si sappia, nell’ambiente sovranista “puro” di Pescara: cioè quello coerente e non acquirente a quattro soldi di un marchio che tanti ben più influenti di More »

“C’ERA UNA VOLTA, UN FRANCESE, UN TEDESCO ED UN INDIANO”. ED ECCO SERVITA LA SOLITA BARZELLETTA PER LA CHIUSURA DELL’EX ILVA DI TARANTO.

“C’ERA UNA VOLTA, UN FRANCESE, UN TEDESCO ED UN INDIANO”. ED ECCO SERVITA LA SOLITA BARZELLETTA PER LA CHIUSURA DELL’EX ILVA DI TARANTO.

In questi giorni è stata assegnata una scorta a Liliana Segre e ciò è avvenuto a causa dei tanti insulti e minacce, che la Senatrice a vita ha ricevuto, vergognosamente, dagli haters More »

FRANCISCO FRANCO FU UNO DEI PIU’ GRANDI STATISTI EUROPEI DEL NOVECENTO, MA LA SPAGNA IN DISFACIMENTO SI VERGOGNA DEI SUOI RESTI MORTALI.

FRANCISCO FRANCO FU UNO DEI PIU’ GRANDI STATISTI EUROPEI DEL NOVECENTO, MA LA SPAGNA IN DISFACIMENTO SI VERGOGNA DEI SUOI RESTI MORTALI.

Purtroppo per noi de L’Ortis, scalcinati e volontari manovali della Verità e della lotta al pregiudizio politicamente corretto, non ci è facile tenere testa all’attualità, dovendo spesso calibrare i tempi da dedicare More »

PROVE DI REGIME DEL GOVERNO GIALLO-ROSSO: VOLEVANO L’UNANIMITA’ PER L’ISTITUZIONE DELLA LORO COMMISSIONE SENATORIALE DI CENSURA.

PROVE DI REGIME DEL GOVERNO GIALLO-ROSSO: VOLEVANO L’UNANIMITA’ PER L’ISTITUZIONE DELLA LORO COMMISSIONE SENATORIALE DI CENSURA.

Il 28 dicembre 2018, discutendo la manovra economica in Camera dei deputati, il deputato dem Emanuele Fiano colpì il sottosegretario leghista Massimo Garavaglia col corposo volume del testo legislativo. Nela giornata di More »

 

Category Archives: ESTERI

LO STORYTELLING DI TRUMP SULLA MORTE DI AL BAGHDADI FA PIU’ BENE ALLA RUSSIA DI QUANTO NON LO FACCIA AGLI STATES.

<< Al Baghdadi … è morto come un codardo, come un cane, correndo e piangendo … >> ad affermarlo è il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, il quale – come e più del suo predecessore, Barack Obama, che con l’eliminazione fisica dello sceicco

BANZAI!

“Tenno banzai “: c’è chi traduce in “mille anni all’Imperatore”, chi invece come un augurio di lunga vita al sovrano nipponico; ma insomma la sostanza è quella. E quello che più ci interessa, è che a settantaquattro anni dalla conclusione

ORBAN, SALVINI, POLEMICHE, INTRIGHI E RETROSCENA: MA OLTRE LE PAROLE, ESISTE UN SOVRANISMO DELLE DECISIONI ?

D’accordo, Viktor Orban si conferma punto di riferimento assoluto per i popoli europei non sottomessi, e lo dicemmo già, non avevamo certo bisogno della sua partecipazione ad Atreju per capirlo ; d’accordo, nessuno si esprime nei termini che egli usa,

LA CROAZIA NON PERMETTE CHE SI RICORDI L’IMPRESA PATRIOTTICA DI GABRIELE D’ANNUNZIO. SPERIAMO CHE NON ESIGA LA DISTRUZIONE DELLA SUA CASA A PESCARA.

Ora come cento anni fa, i destini e l’onore italiani sono affidati a una classe politica che guarda ad altro, prende ordini dagli stranieri, si umilia dinanzi alla “comunità internazionale”, ha da svolgere “compiti a casa” redatti dalla finanza mondialista

UNA BUONA NOTIZIA DALL’ EUROPA : GRANDE RISULTATO ELETTORALE DEI SOVRANISTI TEDESCHI.

Siamo sovranisti ed “euroscettici”, ma per nulla insensibili e distratti verso le cose della “casa comune europea”. Quindi, lo straordinario risultato ottenuto dai patrioti germanici di Alternative fuer Deutschland nelle elezioni locali nel Land di Sassonia e in quello di

AL GOVERNO O NO, VOLENTI O NOLENTI, IL DOMANI APPARTIENE A NOI! C’E’ POCO DA FARE, RASSEGNATEVI!

In queste ore, in cui via via va formandosi il primo Esecutivo Giallo/Rosso della storia, sono in molti a cantare il de profundis del sovranismo italiano, bollandolo come esperienza ormai irripetibile ed improponibile. Costoro, però, non hanno ancora compreso che

LA NATO NON SMETTE DI PROVOCARE LA RUSSIA

Crediamo proprio che la NATO cerchi la provocazione verso la Russia, e non è un fatto nuovo. Paesi che spingono verso atteggiamenti del genere quali la Polonia o gli staterelli ex sovietici del Baltico o l’ Ucraina, forse non comprendono

STRAORDINARIO ATTO DI PROVOCAZIONE ANTI ITALIANA DI EMMANUEL MACRON.

Il governo giallo-verde un giorno (potrebbe essere molto presto) cadrà e i suoi componenti potrebbero trovarsi “disoccupati”. Niente di strano : sono finiti nel nulla i grandi imperi e le grandi monarchie, figurati un governo italiano : è una cosa

FIN QUANDO UN ESPONENTE DEL GOVERNO ITALIANO ANDRA’ ALL’AMBASCIATA AMERICANA PER DEI CHIARIMENTI SAREMO SEMPRE A PUNTO E DACCAPO.

Ormai la cosa è lampante anche per i ciechi: in Italia si ha bisogno di un forte movimento schiettamente sovranista perché il nostro Paese ha dei pesantissimi problemi di autonomia e sovranità. Certo, alla mia affermazione, coloro che hanno un

SOLDI RUSSI ALLA LEGA? E’ SOLO UNA OPERAZIONE RUSSOFOBICA PER STRONCARE LA RINASCITA ITALIANA , E UNA ARMA DI DISTRAZIONE DI MASSA.

No, Matteo Salvini non farà la fine di Bettino Craxi. Innanzitutto perché il Capitano rappresenta un consenso elettorale forse presente solo nei più megalomani sogni del leader socialista; costui invece, come accade a certi grandi artisti, ha visto crescere le