EUROVISION SONG CONTEST. OVVERO, L’ ULTIMO BARACCONE SPAPPOLACERVELLI DELL’EUROMANIA

EUROVISION SONG CONTEST. OVVERO, L’ ULTIMO BARACCONE SPAPPOLACERVELLI DELL’EUROMANIA

Secondo voi, cari amici e lettori, cosa potrei pensare dell’Eurovision song contest, quando ormai dal 2019, non perdo occasione per criticare (mi nascondo dietro un eufemismo) il Festival di San Remo? Ci More »

LE AVVENTURE DELL’UOMO (S)MASCHERATO

LE AVVENTURE DELL’UOMO (S)MASCHERATO

Di recente mi sono imbattuto in una cosiddetta “meme” che mi ha fatto ridere amaramente. In essa vi è un disegno raffigurante delle persone con la mascherina sulla faccia impegnate in un More »

IL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO DI CRIMEA A IL GIORNALE: “LA CRIMEA ERA, E’ E SARA’ RUSSA”.

IL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO DI CRIMEA A IL GIORNALE: “LA CRIMEA ERA, E’ E SARA’ RUSSA”.

Vladimir Kostantinov, Presidente del Parlamento della Crimea, è davvero netto sul futuro della sua terra. “Zelensky si scordi questo pezzo di Russia”, dice sostanzialmente nell’intervista a Il Giornale, che anche noi vi More »

RADIO LISSA 44PT: “CON L’ITALIA GUERRAFONDAIA SAREMO COSTRETTI A DARE IL PREMIO NOBEL PER LA PACE AD ERDOGAN UNICO STATISTA CHE SEMBRA VOLERE LA PACE”

RADIO LISSA 44PT: “CON L’ITALIA GUERRAFONDAIA SAREMO COSTRETTI A DARE IL PREMIO NOBEL PER LA PACE AD ERDOGAN UNICO STATISTA CHE SEMBRA VOLERE LA PACE”

C’è poco da dire riguardo la posizione turca su questa interminabile guerra tra Russia ed Ucraina se non il fatto che Erdogan mi è stato sempre antipatico – e non per una More »

LA SCALINATA DI TRINITA’ DEI MONTI SCAMBIATA PER UNA PISTA DI RALLY

LA SCALINATA DI TRINITA’ DEI MONTI SCAMBIATA PER UNA PISTA DI RALLY

E’ stato identificato e denunciato, sicuramente grazie alla riprese delle telecamere a circuito chiuso come questa, lo straniero (forse turista) che ha disceso proveniente da Via Sistina la universalmente nota e amata More »

 

Category Archives: ESTERI

IL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO DI CRIMEA A IL GIORNALE: “LA CRIMEA ERA, E’ E SARA’ RUSSA”.

Vladimir Kostantinov, Presidente del Parlamento della Crimea, è davvero netto sul futuro della sua terra. “Zelensky si scordi questo pezzo di Russia”, dice sostanzialmente nell’intervista a Il Giornale, che anche noi vi proponiamo. D’altronde, circa una settimana fa il leader

PUTIN ALL’IMPONENTE PARATA SULLA PIAZZA ROSSA: “COSTRETTI AD AGIRE DALL’AGGRESSIVITA’ AMERICANA E DEI SUOI SATELLITI SUCCUBI”

Alla fine, il preventivamente mitizzato discorso di Vladimir Putin in occasione della parata per la vittoria nella “grande guerra patriottica” è arrivato. Non ha avuto però nulla di paranoico e hitleriano (minacce nucleari, “guerra totale”, muoia Sansone con tutti i

SIAMO ORMAI ARRIVATI AL FATIDICO (COSI’ DICONO) 9 MAGGIO: QUANTO LA POVERA UCRAINA PUO’ ANCORA REGGERE LA SUA GUERRA SU COMMISSIONE? E SE ALLA FINE DELL’ANNO, PUTIN E LA RUSSIA FOSSERO ANCORA AL LORO POSTO?

Dal punto di vista militare, indubbiamente, le forze armate russe, non sono finora riuscite a ottenere in Ucraina tutti i risultati sperati. Pare che a ogni avanzata e successo in questo o quel settore territoriale (sempre purtroppo pagati a un

L’AMBASCIATORE RUSSO IN VATICANO LASCIA APERTA UNA FINESTRA PER LA VISITA DEL PONTEFICE A MOSCA

Stante le ultime dichiarazioni dell’Ambasciatore della Federazione Russa presso la Santa Sede – Sua Eccellenza, Aleksandr Avdeev, il quale, in merito alla volontà manifestata dal Santo Padre di andare a Mosca, si è così espresso: “Il dialogo con il Papa

TOC TOC … MA COSA STA ACCADENDO IN KOSOVO?

Nel nostro precedente articolo abbiamo trattato in maniera molto esaustiva tutte le nuove emergenze messe in luce da Lavrov nel corso della sua contestatissima intervista a “Zona Bianca”. Questioni che non riguardavano solo la Guerra in Ucraina ma anche dossier

SCOPPIA IL CASO LAVROV PER LE DICHIARAZIONI SULLA PRESUNTA ORIGINE EBRAICA DI HITLER, MA E’ SOLO UN ESCAMOTAGE DEL MAINSTREAM PER DISTRARRE L’OPINIONE PUBBLICA DAGLI ALTRI CONTENUTI DELL’INTERVISTA.

A seguito dell’intervista rilasciata ieri sera da Sergej Lavrov, Ministro degli Affari Esteri Russo, a Giuseppe Brindisi, anchorman di “Zona Bianca”, in Italia e nel mondo, si è scatenato un vero e proprio putiferio. Motivo di tanto scalpore è stata

PRIMA DEL 24 FEBBRAIO 2022 LA STAMPA POTEVA DIRE “BRUTTE COSE” DEL BATTAGLIONE AZOV…ORA SONO EROI SENZA SE E SENZA MA

Vi propongo un breve articolo di Matteo Carnieletto su “ Il Giornale” del 30.7.2015 segnalato sul suo blog dall’amico Copertino. Apparve su una rubrica di politica estera, con particolare attenzione alle aree “calde” del mondo, che ora si chiama Inside

SIAMO IN SPIRALE BELLICISTA. CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE….OVVERO, RITORNO AL PASSATO

Diciamocelo, dilaga un certo fanatismo guerrafondaio. La dialettica politica è bandita, è il caso di “stare attenti a quello che si dice e si scrive”. Lo so benissimo, ma noi de L’Ortis sappiamo come calibrare le parole facendo in modo

FRANCIA:RIELEZIONE DI EMMANUEL MACRON (TRIONFALE MA NON TROPPO)

Sono per la verità centinaia e non migliaia i manifestanti a essere protagonisti delle diverse situazioni problematiche per l’ ordine pubblico, ma certo la festa dei macroniani per il mantenimento dello status quo, e l’esultanza euroatlantista fuori dai confini francesi,

LA FOLLIA PRODUTTIVA (ALMENO PER L’ ITALIA) DETTA “AUTOMOBILI ELETTRICHE”

Marco Bonometti, presidente del gruppo OMR nonché membro del consiglio generale di Confindustria, è l’ennesimo membro dell’establishment economico-produttivo a cantare fuori dal coro, quando dall’ideologia e dai discorsi-format con cui si dice “quello che si deve dire”, si passa a