LA CROAZIA NON PERMETTE CHE SI RICORDI L’IMPRESA PATRIOTTICA DI GABRIELE D’ANNUNZIO. SPERIAMO CHE NON ESIGA LA DISTRUZIONE DELLA SUA CASA A PESCARA.

LA CROAZIA NON PERMETTE CHE SI RICORDI L’IMPRESA PATRIOTTICA DI GABRIELE D’ANNUNZIO. SPERIAMO CHE NON ESIGA LA DISTRUZIONE DELLA SUA CASA A PESCARA.

Ora come cento anni fa, i destini e l’onore italiani sono affidati a una classe politica che guarda ad altro, prende ordini dagli stranieri, si umilia dinanzi alla “comunità internazionale”, ha da More »

QUANTA PAURA HA DA NOI IL PALAZZO DI “BANALI” ELEZIONI. FORSE CI VORREBBE UNA REGINA…!

QUANTA PAURA HA DA NOI IL PALAZZO DI “BANALI” ELEZIONI. FORSE CI VORREBBE UNA REGINA…!

Nell’ odierno dibattito per la fiducia al nuovo governo, un’ affermazione del Presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte è assai significativa dal punto di vista della filosofia della politica: “Avete parlato More »

IL GOVERNO DELL’EUROPA E DELLA NATO, MEGLIO CONOSCIUTO COME GIALLO-ROSSO.

IL GOVERNO DELL’EUROPA E DELLA NATO, MEGLIO CONOSCIUTO COME GIALLO-ROSSO.

Alcune delle argomentazioni più diffuse da parte dei sostenitori e laudatori del governo giallo-rosso (o giallo-fucsia per dirla con Diego Fusaro) è che “l’Europa adesso ci vuole bene”, che il muro contro More »

UNA BUONA NOTIZIA DALL’ EUROPA : GRANDE RISULTATO ELETTORALE DEI SOVRANISTI TEDESCHI.

UNA BUONA NOTIZIA DALL’ EUROPA : GRANDE RISULTATO ELETTORALE DEI SOVRANISTI TEDESCHI.

Siamo sovranisti ed “euroscettici”, ma per nulla insensibili e distratti verso le cose della “casa comune europea”. Quindi, lo straordinario risultato ottenuto dai patrioti germanici di Alternative fuer Deutschland nelle elezioni locali More »

 

Category Archives: ESTERI

LA CROAZIA NON PERMETTE CHE SI RICORDI L’IMPRESA PATRIOTTICA DI GABRIELE D’ANNUNZIO. SPERIAMO CHE NON ESIGA LA DISTRUZIONE DELLA SUA CASA A PESCARA.

Ora come cento anni fa, i destini e l’onore italiani sono affidati a una classe politica che guarda ad altro, prende ordini dagli stranieri, si umilia dinanzi alla “comunità internazionale”, ha da svolgere “compiti a casa” redatti dalla finanza mondialista

UNA BUONA NOTIZIA DALL’ EUROPA : GRANDE RISULTATO ELETTORALE DEI SOVRANISTI TEDESCHI.

Siamo sovranisti ed “euroscettici”, ma per nulla insensibili e distratti verso le cose della “casa comune europea”. Quindi, lo straordinario risultato ottenuto dai patrioti germanici di Alternative fuer Deutschland nelle elezioni locali nel Land di Sassonia e in quello di

AL GOVERNO O NO, VOLENTI O NOLENTI, IL DOMANI APPARTIENE A NOI! C’E’ POCO DA FARE, RASSEGNATEVI!

In queste ore, in cui via via va formandosi il primo Esecutivo Giallo/Rosso della storia, sono in molti a cantare il de profundis del sovranismo italiano, bollandolo come esperienza ormai irripetibile ed improponibile. Costoro, però, non hanno ancora compreso che

LA NATO NON SMETTE DI PROVOCARE LA RUSSIA

Crediamo proprio che la NATO cerchi la provocazione verso la Russia, e non è un fatto nuovo. Paesi che spingono verso atteggiamenti del genere quali la Polonia o gli staterelli ex sovietici del Baltico o l’ Ucraina, forse non comprendono

STRAORDINARIO ATTO DI PROVOCAZIONE ANTI ITALIANA DI EMMANUEL MACRON.

Il governo giallo-verde un giorno (potrebbe essere molto presto) cadrà e i suoi componenti potrebbero trovarsi “disoccupati”. Niente di strano : sono finiti nel nulla i grandi imperi e le grandi monarchie, figurati un governo italiano : è una cosa

FIN QUANDO UN ESPONENTE DEL GOVERNO ITALIANO ANDRA’ ALL’AMBASCIATA AMERICANA PER DEI CHIARIMENTI SAREMO SEMPRE A PUNTO E DACCAPO.

Ormai la cosa è lampante anche per i ciechi: in Italia si ha bisogno di un forte movimento schiettamente sovranista perché il nostro Paese ha dei pesantissimi problemi di autonomia e sovranità. Certo, alla mia affermazione, coloro che hanno un

SOLDI RUSSI ALLA LEGA? E’ SOLO UNA OPERAZIONE RUSSOFOBICA PER STRONCARE LA RINASCITA ITALIANA , E UNA ARMA DI DISTRAZIONE DI MASSA.

No, Matteo Salvini non farà la fine di Bettino Craxi. Innanzitutto perché il Capitano rappresenta un consenso elettorale forse presente solo nei più megalomani sogni del leader socialista; costui invece, come accade a certi grandi artisti, ha visto crescere le

RIDI, RIDI, CHE L’EUROPA HA FATTO GLI GNOCCHI! ATTENTO, PERO’, CHE NON SIANO INDIGESTI …

La storia è piena di esempi di governanti che non hanno saputo interpretare gli eventi che gli accadevano sotto il naso e così, molto spesso, da semplici proteste per il carovita, le sommosse si sono trasformate in vere e proprie

SILENZIO, PARLA PUTIN! IL PRESIDENTE RUSSO, AL G20 DI OSAKA, HA DIMOSTRATO DI ESSERE L’UNICO LEADER SOVRANISTA ESISTENTE.

Noi lo abbiamo sostenuto: c’è sovranismo e sovranismo, ma sai com’è, la politica, come ogni altra manifestazione umana, segue le mode, le stagioni, i momenti e così, ti ritrovi nei salotti televisivi o nelle convention, persone che blaterano di sovranismo,

SANZIONI ALLA RUSSIA RINNOVATE PER UN ANNO INTERO: AL PEGGIO NON C’E’ MAI FINE!

Se è ormai notorio che lo Stato italiano paga i propri fornitori, mediamente, a 100 giorni dall’erogazione del servizio, nel caso dell’endorsement a Matteo Salvini la “liquidazione” è avvenuta in tempi record e cioè, a tre giorni esatti dalla visita