ESTATE ROVENTE E FIUMI IN SECCA … VUOI VEDERE CHE FORSE LA COLPA E’ NON TANTO DELL’UOMO QUANTO DELL’ERUZIONE DELLE ISOLE TONGA?

ESTATE ROVENTE E FIUMI IN SECCA … VUOI VEDERE CHE FORSE LA COLPA E’ NON TANTO DELL’UOMO QUANTO DELL’ERUZIONE DELLE ISOLE TONGA?

Che siate dei “gretini”, o tra coloro che negano che vi sia un cambiamento climatico in atto, ha poca importanza, le temperature sono al massimo storico, punto! … o meglio lo sono More »

DELEGAZIONE USA IN VISITA A TAIWAN, OVVERO PROVOCAZIONE ALLO STATO PURO …

DELEGAZIONE USA IN VISITA A TAIWAN, OVVERO PROVOCAZIONE ALLO STATO PURO …

Ancora un comportamento sprezzante quello dei DEM USA , che si sono nuovamente recati a Taiwan, stavolta a sorpresa.  Il presidente Tsai Ing-wen ha infatti ricevuto lunedì cinque membri del Congresso guidati More »

NELLA BOLLENTE ESTATE 2022, COL BOOM MEDIATICO DEI MATRIMONI GAY E LESBO (ANCHE DEI CARABINIERI) IL GENDER DIVENTA ROBA DA BENPENSANTI E IDEOLOGIA DI STATO.

NELLA BOLLENTE ESTATE 2022, COL BOOM MEDIATICO DEI MATRIMONI GAY E LESBO (ANCHE DEI CARABINIERI) IL GENDER DIVENTA ROBA DA BENPENSANTI E IDEOLOGIA DI STATO.

Nel corso di questa estate, abbiamo assistito a un dipanarsi di svariati eventi legati al mondo LGBT, che sembrano oggettivamente indicare l’ormai raggiunta acquiescenza della opinione pubblica a tutte le sue dinamiche, More »

MONSIGNOR VIGANO’ DURISSIMO SU PAPA FRANCESCO IN CANADA: “STRUMENTO DELLA CANCEL CULTURE”.

MONSIGNOR VIGANO’ DURISSIMO SU PAPA FRANCESCO IN CANADA: “STRUMENTO DELLA CANCEL CULTURE”.

E’ della settimana scorsa una vibrante lettera di mons. Carlo Maria Viganò, figura ormai ben nota ai nostri lettori e considerabile uno dei principali esponenti del dissenso globale cattolico. La lettera è More »

L’ONU SI SVEGLIA … MA NON DEL TUTTO!

L’ONU SI SVEGLIA … MA NON DEL TUTTO!

Dal momento che il Segretario Generale dell’ONU, Antonio Guterres, ha chiesto, in una conferenza stampa a Tokyo, di sospendere ogni operazione militare “suicida” verso le centrali nucleari, le Nazioni Unite sembrano svegliarsi da More »

 

Category Archives: ESTERI

DIECI DOMANDE SULLA FAVOLA DELLA LIBERTA’ DI STAMPA E DI OPINIONE

Dieci domande ai direttori di tutti i giornali nazionali, su carta, radiotelevisivi e in Rete, che resteranno sicuramente senza risposta. Se ritengo fondata la politica estera, e/o interessante il Sistema di Paesi alieni a NATO e/o Unione Europea, o comunque

TESTATO CON SUCCESSO IL MISSILE IPERSONICO RUSSO ZIRKON. COLPITO A VELOCITA’ RECORD BERSAGLIO MARINO A 1000 CHILOMETRI

Mentre i media main stream si accaniscono a “confortare “ le opinioni pubbliche non molto belliciste a causa dell’ insoddisfacente andamento del fronte in Donbass, rassicurando sul sempre più massiccio invio di ami dall’America dem di Biden all’Ucraina di Zelensky,

C’E’ CHI LAVORA IN SILENZIO PER LA PACE E CHI, INVECE, SOFFIA SUL FUOCO

A tre mesi dal quel fatidico 24 febbraio una cosa possiamo dircela in tutta franchezza: questa guerra l’Occidente l’ha persa! L’ha perduta nella misura in cui, gli Stati Uniti, e con essi i loro sodali, pur proclamando il prosieguo delle

LE “SPADE LASER” DI PUTIN SONO LA DIMOSTRAZIONE CHE LE SANZIONI DI AMERICANI ED EUROPEI HANNO UN IMPATTO MINIMO, ALMENO MILITARMENTE

Zelensky ci ha ironizzato sopra, ma forse ne è in realtà preoccupato. Il vice primo ministro russo Yuri Borisov, ha riferito pochi giorni fa la Tass, ha informato che la Russia disporrebbe di una nuova arma a raggi laser dal

SI CHIAMA TERMINATOR IL SUPER CARRARMATO RUSSO LANCIAMISSILI DA 48 TONNELLATE.

Già qualche giorno prima del 24 febbraio, era stati notati, su tratti ferroviari al confine con l’ Ucraina, dei particolari mezzi corazzati russi che, parrebbe, solo in questi giorni in Donbass siano stati gettati nella mischia. Sono davvero un pugno

LA RESA (O QUASI) DEL BATTAGLIONE AZOV, FRA DOMANDE E MISTERI.

Sembra quindi che (consentitemi il cinismo militare forse di cattivo gusto) la telenovela bellica di quelli dell’Azov volga al termine. La stampa main stream drammatizza questo epilogo più del dovuto, sofferenze umane a parte: sarebbe un grave colpo dell’ Ucraina

IL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO DI CRIMEA A IL GIORNALE: “LA CRIMEA ERA, E’ E SARA’ RUSSA”.

Vladimir Kostantinov, Presidente del Parlamento della Crimea, è davvero netto sul futuro della sua terra. “Zelensky si scordi questo pezzo di Russia”, dice sostanzialmente nell’intervista a Il Giornale, che anche noi vi proponiamo. D’altronde, circa una settimana fa il leader

PUTIN ALL’IMPONENTE PARATA SULLA PIAZZA ROSSA: “COSTRETTI AD AGIRE DALL’AGGRESSIVITA’ AMERICANA E DEI SUOI SATELLITI SUCCUBI”

Alla fine, il preventivamente mitizzato discorso di Vladimir Putin in occasione della parata per la vittoria nella “grande guerra patriottica” è arrivato. Non ha avuto però nulla di paranoico e hitleriano (minacce nucleari, “guerra totale”, muoia Sansone con tutti i

SIAMO ORMAI ARRIVATI AL FATIDICO (COSI’ DICONO) 9 MAGGIO: QUANTO LA POVERA UCRAINA PUO’ ANCORA REGGERE LA SUA GUERRA SU COMMISSIONE? E SE ALLA FINE DELL’ANNO, PUTIN E LA RUSSIA FOSSERO ANCORA AL LORO POSTO?

Dal punto di vista militare, indubbiamente, le forze armate russe, non sono finora riuscite a ottenere in Ucraina tutti i risultati sperati. Pare che a ogni avanzata e successo in questo o quel settore territoriale (sempre purtroppo pagati a un

L’AMBASCIATORE RUSSO IN VATICANO LASCIA APERTA UNA FINESTRA PER LA VISITA DEL PONTEFICE A MOSCA

Stante le ultime dichiarazioni dell’Ambasciatore della Federazione Russa presso la Santa Sede – Sua Eccellenza, Aleksandr Avdeev, il quale, in merito alla volontà manifestata dal Santo Padre di andare a Mosca, si è così espresso: “Il dialogo con il Papa