LO STATO STA USANDO LA SUA FORZA: ONDULATORIA. E SE A ROMA, INVECE, C’E’  STATO UN TERREMOTO DI CUI NESSUNO SI E’ ACCORTO?

LO STATO STA USANDO LA SUA FORZA: ONDULATORIA. E SE A ROMA, INVECE, C’E’ STATO UN TERREMOTO DI CUI NESSUNO SI E’ ACCORTO?

Insomma, a quanto pare, nel Centro Italia se non almeno nel Lazio o soltanto in Roma (e quanto meno nel pieno centro di Roma), sabato nove ottobre si è verificato un terremoto: More »

ADDIO A COLIN POWEL, UNO DEI PIU’ GRANDI BUGIARDI DELLA STORIA.

ADDIO A COLIN POWEL, UNO DEI PIU’ GRANDI BUGIARDI DELLA STORIA.

Sono solo tre paroline: due sostantivi e una preposizione. E di quei sostantivi, non so quale dei due sia più sgradevole dell’altro. Insomma, la definizione è: criminale di guerra. Ma qualcun altro More »

BELRINO ORDINA E DRAGHI ESEGUE “INNAFFIANDO” … I MANIFESTANTI

BELRINO ORDINA E DRAGHI ESEGUE “INNAFFIANDO” … I MANIFESTANTI

Se c’è una cosa che mi manda veramente in bestia è l’essere preso per i fondelli e ciò che mi fa alterare ancor di più è quando, ad arte, i fiancheggiatori degli More »

“BELLA, MA NON ASCOLTA?”

“BELLA, MA NON ASCOLTA?”

Così, il politicamente corretto, lo taccia di sessismo? Diventa sempre più difficile rivolgersi ad una donna, specialmente se sei un Vero Capo di Stato e dello Spessore di Putin, non molto amato da More »

MA I LEADERS DELLE COSIDDETTE PROTESTE,   COSA VOGLIONO? UN MODESTO CONSIGLIO A QUESTI RIVOLUZIONARI IMMAGINARI: NON FACCIANO PERDERE GIORNATE DI LAVORO ALLA GENTE, E STUDINO LA STORIA CONTEMPORANEA …

MA I LEADERS DELLE COSIDDETTE PROTESTE, COSA VOGLIONO? UN MODESTO CONSIGLIO A QUESTI RIVOLUZIONARI IMMAGINARI: NON FACCIANO PERDERE GIORNATE DI LAVORO ALLA GENTE, E STUDINO LA STORIA CONTEMPORANEA …

A proposito delle manifestazioni “no pass” di ieri 15 ottobre 2021, che sarà ricordato come la data di ufficializzazione del nuovo regime tecnosanitario italiano, nascente sulle ceneri della Costituzione repubblicana; ma anche More »

 

Category Archives: INTERVISTE

MASSIMO FINI INTERROGA LE COSCIENZE OCCIDENTALI: “QUANDO IL MULLAH OMAR PRESE IL POTERE, NEI 6 ANNI IN CUI LO TENNE, NON CI FU ALCUNA FUGA DALL’AFGHANISTAN. DUNQUE, COS’E’ CAMBIATO IN 20 ANNI PER CUI, ADESSO, IN MIGLIAIA DI MIGLIAIA, CERCANO DI FUGGIRE DAL PROPRIO PAESE? “

L’Ortis è un giornale sovranista e, come recita da sempre un nostro motto, che si condivida o no le nostre medesime idee, questo giornale dà sempre voce a chi ha cose importanti da dire per il bene della nostra Patria.

PARAGONE: “IL GREEN PASS NON SERVE AD EVITARTI IL CONTAGIO … SERVE SOLO ALLA OBBLIGATORIETÀ VACCINALE INDIRETTA, CIOÈ A DARE ALLE MULTINAZIONALI IL MASSIMO PROFITTO CON ZERO RESPONSABILITÀ”

Gianluigi Paragone di certo non ha bisogno di presentazioni e Domenica scorsa, a Roma, davanti al Pantheon, il leader di No Europa per l’Italia – ItalExit con Paragone, ha tenuto una agguerrita e partecipatissima manifestazione alla quale eravamo presenti anche

DALLA MOLDAVIA, CON AMORE, UNA DONNA CHE VUOLE IMPEGNARSI PER IL BENE DELL’ITALIA

Irina Sokolova, moldava trapiantata in Italia dal 2009, è un attivista della politica italiana infatti, se in passato ha rivestito diversi ruoli di rilievo all’interno della “Lega” di Matteo Salvini, oggi milita nel movimento “Ancora Italia” di Diego Fusaro, oltre

IL VERO VOLTO DELLA GUERRA

In questi giorni in cui la tensione tra Ucraina e Russia è palpabile noi de l’Ortis abbiamo deciso di intervistare un erore, un testimone, degli scontri che avengono in Ucraina: Abdullah Rafi Jabar. Egli è pashtun, originario dell’Afganistan. I tragici

L’ ORTIS INTERVISTA LUIGI FARINACCIO: LA PIU’ PROMETTENTE E PULITA MUSICA ITALIANA NON FREQUENTA TALENT SHOWS

Luigi Farinaccio è un giovane cantautore molisano, che ritengo emergente nello strano panorama della musica italiana, dominato dai pochi personaggi “commerciali” e dai prodotti “stagionali” dei talent show. E infatti Farinaccio vede addirittura tanta musica “di successo” quale “ancella” o

KEJVAL: “VOGLIAMO SAPERE PERCHÈ NON È STATA CREATA UNA COMMISSIONE MISTA (RUSSO/TEDESCA) PER INDAGARE SUI DANNI RECATI ALLA SALUTE DI NAVALNY”.

Il 15 settembre a Praga, di fronte all’ambasciata della Germania ha avuto luogo un meeting organizzato da un attivista ceco Ales Kejval: in Cechia è un famoso arrivista e pittore. Durante il meeting i manifestanti hanno espresso i loro dubbi

SGARBI INTERVISTATO DAL NOSTRO DIRETTORE HA DICHIARATO: “CON IL 5 A 1, PER IL CENTRO-DESTRA ALLE PROSSIME ELEZIONI, SI TORNERA’ SICURAMENTE AL VOTO. PARAGONE? È MOLTO PIÙ SUPERBO DI QUANTO LA REALTÀ GLI CONSENTA”

Il professor Vittorio Sgarbi non ha certamente bisogno di presentazioni, il grande pubblico lo conosce abbondantemente e per noi è un onore intervistarlo, in quanto non è solo un autentico uomo di cultura ma è anche, per certi versi, un

VOX ITALIA: I PARTITI CHE, ALLE PRECEDENTE ELEZIONI, HANNO CHIESTO IL VOTO IN QUALITA’ DI SOVRANISTI E SONO STATI ELLETI IN PARLAMENTO, SE DOVESSERO CONTINUARE, CON I FATTI, A FAR VIVERE QUESTA LEGISLATURA DOVRANNO NECESSARIAMENTE ASSUMERSI LE PROPRIE RESPONSABILITA’ DINNANZI AI PROPRI ELETTORI E ALLA NAZIONE INTERA

Nuova intervista nel mondo Sovranista. Questa volta a rispondere alle nostre domande sarà l’Avvocato Giuseppe Sottile, Segretario Nazionale di Vox Italia, formazione politica, quest’ultima, ispirata dal noto filosofo Diego Fusaro. L’Ortis: Avvocato Sottile, ma Vox Italia quando e come nasce?

MORENO PASQUINELLI DI LIBERIAMO L’ITALIA: << NOI NON RIFIUTIAMO MAI UNA PROPOSTA DI DIALOGO CHE MIRI A RIUNIRE LE FORZE COSIDETTE “SOVRANISTE”, MA PRIMA DI QUESTO VIENE SEMPRE E COMUNQUE LA NECESSITA’ DI COSTITUIRE UN FORTE PARTITO DELL’ITALEXIT >>.

Dopo l’intervista fatta, lo scorso mese, ai Nazionalisti Italiani, primo movimento sovranista ad aver risposto all’appello del nostro Direttore, Lorenzo Valloreja, circa la necessità di tenere “gli STATI GENERALI DEL SOVRANISMO ITALIANO”, questa volta a rispondere alle nostre domande sarà

I NAZIONALISTI ITALIANI RISPONDONO PRESENTE!

A seguito dell’invito del nostro Direttore, Lorenzo Valloreja, a tenere gli  “STATI GENERALI DEL SOVRANISMO ITALIANO”, proposta lanciata, più di un mese fa dagli schermi di Canale Italia, i primi a rispondere e dare la loro disponibilità, sono stati i