O MANGI LA MINESTRA O VOLI FINO A MOSCA

O MANGI LA MINESTRA O VOLI FINO A MOSCA

Mentre l’informazione disinformante finge di allentare il terrorismo farmacologico, per dar forza al governo che finge di aprire, ma studia le regole da imporre e dirci cosa CI SARÀ CONCESSO FARE, bontà More »

VALLOREJA: “OCCORRE UN SUMMIT A 4 PER RISOLVERE LE CONTROVERSIE TRA STATI UNITI E FEDERAZIONE RUSSA”. #SummitTo4inItaly

VALLOREJA: “OCCORRE UN SUMMIT A 4 PER RISOLVERE LE CONTROVERSIE TRA STATI UNITI E FEDERAZIONE RUSSA”. #SummitTo4inItaly

Mentre in Italia e nel mondo, continua ad imperversare una delle più grandi emergenze sanitarie ed economiche degli ultimi 100 anni – ed in conseguenza di ciò l’opinione pubblica è quasi tutta assorbita More »

UTILIZZIAMO PURE I VACCINI CHE CONOSCIAMO MA NON DIVENTIAMO CAVIE INCONSAPEVOLI.

UTILIZZIAMO PURE I VACCINI CHE CONOSCIAMO MA NON DIVENTIAMO CAVIE INCONSAPEVOLI.

È sempre più angosciante dover assistere ad una incalzante informazione che tende a non fotografare ciò che accade, nella sua interezza, ma pur dando delle informazioni veritiere, omettendo altre informazioni, fotografa una More »

IL CASO ZAKI DIMOSTRA CHE ORA LA CITTADINANZA ITALIANA E’ ANCHE CONCESSA D’ UFFICIO PER MERITI IDEOLOGICI.

IL CASO ZAKI DIMOSTRA CHE ORA LA CITTADINANZA ITALIANA E’ ANCHE CONCESSA D’ UFFICIO PER MERITI IDEOLOGICI.

Sarò estremamente franco, purtroppo è necessario. La vicenda di Patrick George Zaki dimostra, o meglio conferma, che le presunte o sedicente “Destre” parlamentari hanno gravi complessi di inferiorità, e non rappresentano una More »

APRO, APRO, A PROPOSITO …

APRO, APRO, A PROPOSITO …

Ciò che sta accadendo supera ogni immaginazione che pur se già scritta e raccontata in mille forme, da menti di sopraffini visionari, giammai avrebbero potuto immaginare questa realtà che trasforma il mondo, More »

 

Category Archives: VOCI DALL’EST

GIOVANI PROMESSE CRESCONO: FAINA SAVENKOVA

Cari amici de l’Ortis, oggi vi proponiamo per la rubrica “VOCI DALL’EST“, l’intervista ad una delle nuove promesse della letteratura russa, Faina Savenkova, ragazza dodicenne originaria del Donbass, vincitrice del concorso dedicato allo scrittore per bambini Andrei Usachov e tradotta

LETTERA APERTA AL “BILD”

Perché scrivo questa lettera? Perché non vedo altra possibilità di far rispondere BILD alle mie domande dopo l’articolo su di me ”Ist dieser Berline Aktivist ein Kreml- Agent?” Articolo scritto dal giornalista Julian Ropcke, uscito in versione on-line il 25

KEJVAL: “VOGLIAMO SAPERE PERCHÈ NON È STATA CREATA UNA COMMISSIONE MISTA (RUSSO/TEDESCA) PER INDAGARE SUI DANNI RECATI ALLA SALUTE DI NAVALNY”.

Il 15 settembre a Praga, di fronte all’ambasciata della Germania ha avuto luogo un meeting organizzato da un attivista ceco Ales Kejval: in Cechia è un famoso arrivista e pittore. Durante il meeting i manifestanti hanno espresso i loro dubbi

CASO NAVALNY: LE PAROLE POSSONO PESARE COME MACIGNI, SOPRATTUTTO SE LE TRADUZIONI LASCIANO ALQUANTO A DESIDERARE …

Non c’è un minimo dubbio del fatto che ci dev’essere un’ampia indagine sull’accaduto col signor Navalny, e questa indagine dev’essere trasparente al massimo. E’ nell’interesse di tutti. Suscita quanto meno stupore il fatto che i medici russi di Omck si