LETTERA APERTA DELL’AMBASCIATORE DELLA FEDERAZIONE  RUSSA IN ITALIA,  SERGEY RAZOV, AL MINISTRO DELLA DIFESA DELLA REPUBBLICA ITALIANA, GUIDO CROSETTO

LETTERA APERTA DELL’AMBASCIATORE DELLA FEDERAZIONE RUSSA IN ITALIA, SERGEY RAZOV, AL MINISTRO DELLA DIFESA DELLA REPUBBLICA ITALIANA, GUIDO CROSETTO

Egregio signor Ministro, Il 30 gennaio di quest’anno Lei ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera in cui, tra l’altro, ha affermato che l’Europa non deve chiudere le porte ai russi e More »

MENTRE ISRAELE BOMBARDA L’IRAN, MACRON METTE A DISPOSIZIONE I PROPRI CACCIA PER KIEV E  L’UCRAINA, DI TUTTA RISPOSTA, ORA CHIEDE, ALLA GERMANIA, ANCHE DEI SOTTOMARINI

MENTRE ISRAELE BOMBARDA L’IRAN, MACRON METTE A DISPOSIZIONE I PROPRI CACCIA PER KIEV E L’UCRAINA, DI TUTTA RISPOSTA, ORA CHIEDE, ALLA GERMANIA, ANCHE DEI SOTTOMARINI

Il relativismo valoriale occidentale è veramente agghiacciante: se la Russia lancia droni camicaze contro l’Ucraina è condannabile mentre se, a farlo, è Israele, contro l’Iran, tutto tace. Certo, il casus belli, nell’attacco More »

AC/DC

AC/DC

In questo articolo non mi occuperò della nota rock band australiana (chiamata, appunto, AC/DC) autrice di pezzi come “Back In Black”, “Thunderstruck” o “Highway To Hell”. No. Il titolo del suddetto articolo riguarda More »

MEDVEDEV, AL MINISTRO DELLA DIFESA ITALIANO: “CROSETTO, UNO SCIOCCO RARO”. INTANTO LA PROPAGANDA VIENE SBUGIARDATA

MEDVEDEV, AL MINISTRO DELLA DIFESA ITALIANO: “CROSETTO, UNO SCIOCCO RARO”. INTANTO LA PROPAGANDA VIENE SBUGIARDATA

Queste le parole del Vicepresidente del Consiglio di Sicurezza Russo, Dimitri Medvedev, in risposta alle parole del Ministro della Difesa Italiano: “Non ci sono molti sciocchi nelle strutture di potere europee“, ma “il ministro della Difesa More »

MISSILE IPERSONICO ISKANDER DISTRUGGE SISTEMA DI DIFESA AEREO UCRAINO

MISSILE IPERSONICO ISKANDER DISTRUGGE SISTEMA DI DIFESA AEREO UCRAINO

Mentre, come abbiamo riferito, si fa uso più deciso da parte di Mosca di missili ipersonici Kinzhal, e si testa ulteriormente lo Zirkon che dovrebbe essere la punta più avanzata della gamma, More »

 

Category Archives: ESTERI

MENTRE ISRAELE BOMBARDA L’IRAN, MACRON METTE A DISPOSIZIONE I PROPRI CACCIA PER KIEV E L’UCRAINA, DI TUTTA RISPOSTA, ORA CHIEDE, ALLA GERMANIA, ANCHE DEI SOTTOMARINI

Il relativismo valoriale occidentale è veramente agghiacciante: se la Russia lancia droni camicaze contro l’Ucraina è condannabile mentre se, a farlo, è Israele, contro l’Iran, tutto tace. Certo, il casus belli, nell’attacco israeliano, contro la struttura militare sita nella provincia

MISSILE IPERSONICO ISKANDER DISTRUGGE SISTEMA DI DIFESA AEREO UCRAINO

Mentre, come abbiamo riferito, si fa uso più deciso da parte di Mosca di missili ipersonici Kinzhal, e si testa ulteriormente lo Zirkon che dovrebbe essere la punta più avanzata della gamma, oggi (28 gennaio, per chi scrive) è stato

LA FREGATA ADMIRAL GORSHKOV HA NUOVAMENTE TESTATO NELL’ATLANTICO L’ULTIMO E PIU’ POTENTE MISSILE IPERSONICO, LO ZIRKON. L’UTILIZZO SI AVVICINA?

Il test effettuato due o tre giorni fa dalla fregata Ammiraglio Gorshkov, che ha lanciato con successo nell’ Oceano Atlantico un missile ipersonico Zirkon contro un obiettivo fittizio (in pratica una mera sagoma digitale, neanche una nave da rottamare) a

L’OCCIDENTE E LA BARZELLETTA DEI “CARRI DI CARTONE”

I carri che l’occidente invierà in Ucraina non sono altro che armi di cartone, e ve lo posso garantire carte alla mano! Lo so, gli italiani non amano la politica estera e spesso dimenticano gli avvenimenti passati, ma, a quanto

WAGNER GROUP, COMPAGNIA DI VENTURA DEL VENTUNESIMO SECOLO COL SUO SCANDALOSO CAPITANO

Ci siamo occupati più volte degli armamenti presenti nel conflitto russo-ucraino, ma finora solo, più di una volta, della famosa unità ucraina dell’Azov. Mi sembra il caso, ora che gli eventi, anche di dinamiche interne alla Russia, lo hanno messo

STIAMO DANZANDO VERSO IL BARATRO, MA NESSUNO TRA I CITTADINI NE HA LA CONTEZZA

<< E coloro che furono visti danzare vennero giudicati pazzi da quelli che non potevano sentire la musica >>. Così una volta parlò Friedrich Nietzsche e questo aforisma potrebbe essere preso pari pari per descrivere la situazione internazionale nella quale

CHARLIE HEBDO, DALLA FEROCE FANTASIA SENZA LIMITI, SULLE PRODEZZE MILITARI DI HARRY SVELATE NEL SUO LIBRO IN USCITA MONDIALE. LADY DIANA STUPRATA IN PARADISO DAI TALEBANI

Siamo decisamente all’orgia del cattivo gusto, al più avvilente “tutti contro tutti”. Al centro c’ è l’ormai ineffabile Henry (universalmente noto come Harry duca di Sussex, secondogenito dalla discussa genitura di re Carlo III di Gran Bretagna e Irlanda del

CARI PROFESSIONISTI DELL’INFORMAZIONE, “FAMOSE A CAPÌ”, QUINDI I BRASILIANI SAREBBERO IMPAZZITI COME I TRUMPIANI?

Secondo i democratici incolore che – blaterano nei vari Tg e talkshow nazionali o che – leggiamo sui giornali e nei siti della cosiddetta stampa professionale, metà dei brasiliani sarebbero impazziti, o, per essere più chiari, sarebbero diventati dei sanguinari

LETTERA APERTA DI IMPORTANTI REPORTERS DI GUERRA: CON LA GUERRA IN UCRAINA, SI PUO’ ANCORA PARLARE DI LIBERO GIORNALISMO?

Anche se con ritardo, mi sono accorto che svariati importanti giornalisti, esperti di cronache da zone di guerra, hanno pubblicato una lettera aperta, integralmente riportata dalla rivista on line Africa express, che offre anche la possibilità di firmare per adesione.

ORA COME TRE ANNI FA, NERE OMBRE SI ALLUNGANO DALLA CINA. GIORGIA, SIAMO ANCHE NELLE TUE MANI !

Questa storia dei contagi in Cina non mi piace affatto. E spero di sbagliarmi nel mio pessimismo, spero di fare la parte dell’allarmista. La tempistica richiama sinistramente le dinamiche di tre anni fa: proprio sull’orlo estremo dell’anno 2019, si iniziò